Cogenerazione CHP (Combined Heat and Power)

Cogenerazione CHP (Combined Heat and Power)

È un processo di produzione contemporanea di diverse forme di energia. L’energia meccanica, generata dalla combustione di fonti fossili, viene trasformata in energia elettrica e termica. Un unico motore, due tipi di energia, maggiore efficienza. Si possono utilizzare diversi tipologie di combustibile. Un particolare campo dei sistemi di cogenerazione è la TRIGENERAZIONE, che permette di utilizzare il calore recuperato anche per produrre energia frigorifera.

Illuminazione LED

Illuminazione LED

La nuova tecnologia di illuminazione ad alta prestazione energetica. L’illuminazione attraverso lampade a LED permette di risparmiare sino 80% di energia elettrica, le lampade hanno maggiore durata: anche 50 volte in più rispetto le lampade ad incandescenza. Sostituire le vecchie lampade vuol dire conseguire un primo importante passo verso il risparmio energetico.

Pompe di calore

Pompe di calore

Si tratta di un frigorifero inverso. Un compressore alimentato dalla rete elettrica permette di ottenere energia termica ceduta gratuitamente dall’aria, dall’acqua o dal terreno o addirittura calore di scarto di altri processi. L’energia prodotta è mediamente 4 volte superiore a quella assorbita dal compressore. Con 1kW di energia elettrica possiamo ottenere sino a 4kW di energia termica. La pompa di calore oltre che per la climatizzazione può essere impiegata per la produzione di acqua calda sanitaria (ACS), e può far parte di sistemi ibridi che comprendo caldaie a condensazione. La pompa di calore è utilizzata anche per realizzare degli scaldacqua molto efficienti con accumulo termico integrato.

Fotovoltaico

Fotovoltaico

Energia elettrica dal sole. Gli impianti possono essere realizzati per utenze domestiche, commerciali ed industriali e permettono di autoprodurre l’energia elettrica necessaria per le proprie utenze sfruttando l’energia solare. Impianti ben dimensionati permettono di evitare l’acquisto dalla rete di distribuzione, l’effetto è un maggior risparmio economico in bolletta oltre ad un maggiore rispetto per l’ambiente.

Storage elettrico

Storage elettrico

Abbinato agli impianti fotovoltaici permette di accumulare energia elettrica in grandi batterie (tecnicamente: accumuli elettrochimici). Perché utilizzare lo storage? Questo sistema permette di utilizzare in un secondo momento l’energia prodotta dall’impianto fotovoltaico. Ciò permette di massimizzare l’autoconsumo. Ancora un ulteriore vantaggio per chi installa i sistemi di storage elettrico: avere a disposizione utenze elettriche privilegiate, in questo modo è possibile utilizzare l’elettricità anche in caso di interruzione della fornitura da parte del fornitore di rete.

Solare termico

Solare termico

Acqua calda e non solo. I sistemi solare termico permettono di sfruttare l’energia del sole per produrre energia termica per usi domestici come ACS (acqua calda sanitaria) e riscaldamento di ambienti e/o piscine. In ambito residenziale si abbina spesso il solare termico ai sistemi di riscaldamento radiante a pavimento. In ambito commerciale e industriale questi sistemi possono essere utilizzati anche per produrre calore di processo. Il solare termico a concentrazione con sistemi CPC permette di produrre energia termica per grandi utilizzatori.

Solar cooling

Solar cooling

Ovvero produzione di freddo a partire da una sorgente calda, il sole. Il solar cooling è una tecnica che utilizza il calore prodotto da collettori solari termici per produrre acqua refrigerata e quindi aria condizionata, con consumi ridottissimi di energia primaria. Le taglie di impianto vanno da 10kW sino al multi-megawatt in freddo. Le aree del mediterraneo ed i paesi caldi limitrofi sono zone ideali per l’applicazione di questi sistemi.

Motori elettrici ad alta efficienza

Motori elettrici ad alta efficienza

I motori elettrici ad alta efficienza sono motori elettrici che, attraverso l’uso di specifici accorgimenti costruttivi ed a parità di potenza, offrono rendimenti superiori e più costanti, al variare del carico rispetto ai motori elettrici standard. La maggior efficienza derivadall’ottimizzazione / riduzione delle perdite (meccaniche, correnti parassite, etc.)

Revamping

Revamping

Revamping = Rinnovare. Attraverso una manutenzione straordinaria si rinnova lo stato tecnologico degli impianti industriali esistenti in modo di renderli moderni ed efficienti. Revamping in termini di efficienza vuol dire anche sostituire componenti non necessariamente obsoleti con componenti più performanti.
Anche i processi aziendali, possono essere soggetti di revamping, non strettamente tecnologico ma proprio di processo in se.

Scopri anche

CHI SIAMO

QESCO propone ad aziende e privati soluzioni per un uso efficiente dell’energia.

SERVIZI

Scopri tutti i servizi ad alta tecnologia di QESCO per le PPAA, i privati e le imprese

LAVORA CON NOI

Sei dinamico e intraprendente? Scopri le opportunità professionali